11 Aprile 2017 - Roma

In tour con Niccolò Fabi

Sottotitolo di prova

Suonato integralmente dal solo Niccolò Fabi, Una somma di piccole cose è l’ ottavo album in studio del cantautore, e riassume in maniera precisa le caratteristiche di un percorso umano e musicale sempre personale e anticonvenzionale. Un disco importante in cui Fabi si mette nuovamente in gioco evidenziando la continua ricerca e il desiderio di arrivare all’essenza delle cose. Che l’artista romano avesse vinto la sua personale scommessa si è capito sin dai primi giorni di vita del disco, immediatamente salito ai primi posti delle classifiche di vendita italiane FIMI. Ma l’apprezzamento del pubblico per i nuovi brani si è confermato con i numerosi sold-out della prima tranche primaverile della tournée, per la quale Fabi, in accordo con il promoter Barley Arts, ha scelto location teatrali ampie e particolarmente suggestive: dalla Sala Santa Cecilia dell’Auditorium Parco della Musica di Roma all’Auditorium di Milano per una doppia data, passando per Bologna, Torino, Napoli, Assisi con il gran finale al Teatro Romano di Verona, unica data all’aperto.
Ad accompagnare Fabi sul palco una nuova band, composta dal cantautore torinese Bianco e Matteo Giai al basso, Filippo Cornaglia alla batteria e Damir Nefat alla chitarra. 
Per quanto riguarda i microfoni, il FOH engineer incaricato Riccardo Parravicini ha selezionato sistemi Beyerdynamic sia per le voci che per parte della strumentazione, in particolare il TGV70 d per i main vocals e TGV50 d per i cori. 
La stessa strumentazione è stata usata anche per la diretta televisiva della trasmissione Che Tempo Che Fa in cui Niccolò e band sono stati ospiti. 
Il tour di “Una somma di piccole cose” riprenderà a luglio con altre 12 date outdoor in alcune delle location outdoor più suggestive della penisola, mentre a ottobre Fabi partirà per il primo tour europeo della sua carriera. 

Foto articolo di Melania Stricchiolo 
Foto Gallery di Giacomo Brini